Categoria: Riflessi di viaggio

Donna, anelito di speranza

(…. ) Eppure, spesso dimenticate o trascurate dalla storia, le donne restavano sole per mesi o anni dedicando i giorni e la vita al lavoro, ad accudire i figli, ad aspettare. Raccontava mia madre che le donne in Carnia lavoravano…

Bora, il vento dell'amore

Arriva improvvisa.. scende dai ripidi pendii di montagna sul mare come se non avesse il tempo di fermarsi o come se volesse sorvolare il mare e andare in altro luogo. È capricciosa, soffia con buffi improvvisi a intervalli, c’è chi…

Rondine Armena

Era il 1915 quando gli armeni finirono schiacciati in uno scontro tra imperi e nuove potenze che stava cambiando il mondo. Fu la fine di un popolo. I genocidi, così come la morte, hanno lo stesso sapore ruvido di qualcosa…

Il Disagio Giovanile

Il tema del disagio giovanile, del male del vivere, qualcosa che colpisce e coinvolge da sempre… Disagio e suicidio spesso si incontrano e su questo tema l’amico e collega Gilberto Gamberini pubblica dati in cui al Friuli Venezia Giulia si…

Immagine che crea emozione

Immagine che crea emozione.  Emozione che si sovrappone alla parola.  Frantumazione dell’esperienza, scomposizione, a volte,  dell’apparente sentire ed in esso la ricomposizione come fosse un laboratorio,  della capacità di ascolto di quell’unico frammento,  fragile ma solido al punto tale da…

Foibe: oltre la porta

Una guerra. Una a caso. Una delle tante. Una famiglia che aspetta in silenzio. Una porta chiusa a chiave. Un uomo che parla come te, una donna con i capelli raccolti, un ragazzo dagli occhi scuri, belli come i tuoi.…

Barga, riflessi di luce

C’è una natura, al centro d’Italia, fatta di boschi, vette e parchi ancora selvaggi che sono il cuore della Garfagnana e c’è un gioiello incastonato in questo verde che si apre nell’ampio orizzonte e che diviene tessera preziosa nel mosaico…